Studio Legale Nostro | La C.a.e. della Figc condanna l’Asd al pagamento delle spettanze del calciatore dilettante
337
post-template-default,single,single-post,postid-337,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,qode-theme-ver-16.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive

La C.a.e. della Figc condanna l’Asd al pagamento delle spettanze del calciatore dilettante

La C.a.e. della Figc condanna l’Asd al pagamento delle spettanze del calciatore dilettante

La Commissione Accordi Economici ha condannato la xxxxxxx  al pagamento di una vertenza riguardante l’ ex calciatore xxxxx Antonio per un totale di € 2.950,00.
Da rilevare come, nel caso di xxxxxxxxx, quest’ultimo difeso dall’Avv. Alessandro Nostro, la società per il tramite dell’A.g. Dott. xxxxxxxxxxxxx ha inviato le proprie controdeduzioni oltre il termine consentito dal regolamento, ovvero trenta giorni dal ricevimento del reclamo.



× whatsapp